La responsabilità sociale della Cooperativa Sociale Integrata Capodarco si esprime attraverso una serie di impegni assunti nei confronti di coloro che hanno interessi in gioco, ovvero degli "stakeholder" fondamentali:

  • Soci lavoratori

  • Clienti

  • Fornitori

  • Partner finanziari

  • Terzo settore

  • Comunità/Società

Capodarco garantisce il mantenimento degli impegni assunti e la rispondenza delle proprie azioni ai valori, principi e regole indicate e la loro rendicontazione nello Statuto della Cooperativa e nel Bilancio Sociale. I consiglieri di amministrazione, i dirigenti, i soci lavoratori e i collaboratori sono tenuti a rispettare le regole indicate nello Statuto e i clienti/fornitori sono invitati a condividere i valori indicati nella seguente Carta dei Valori.

La Cooperativa Sociale Integrata Capodarco ha lo scopo di perseguire l'interesse generale della comunità alla promozione umana ed alla integrazione sociale dei cittadini attraverso la gestione di servizi socio-sanitari ed educativi e di attività produttive, nelle quali realizzare l'integrazione lavorativa di persone socialmente svantaggiate.

La Cooperativa ha altresì lo scopo di ottenere, tramite la gestione in forma associata dell'azienda nella quale i soci lavoratori prestano la propria opera, continuità di occupazione lavorativa alle migliori condizioni economiche, sociali e professionali possibili.

In relazione a ciò la Cooperativa può gestire stabilmente o temporaneamente, in proprio o per conto terzi la fornitura ad imprese ed enti pubblici e privati, di servizi finalizzati a favorire l'accoglienza, la mobilità e la fruizione del tempo libero delle persone, con attenzione particolare alle categorie di individui svantaggiati o con esigenze specifiche, ma sempre secondo i principi della mutualità.

La società Cooperativa deve intendersi a mutualità prevalente, in ragione del tipo di scambio mutualistico realizzato nello svolgimento delle attività sociali precedentemente individuate e svolte nel rispetto delle disposizioni della lg.381/91.

Il numero dei soci è illimitato e non può essere inferiore al minimo fissato dalla legge.

Possono essere soci tutti coloro che non avendo interessi contrastanti con quelli della Cooperativa, intendono perseguirne gli scopi partecipando alle attività sociali.

Possono essere soci anche società, enti ed organismi aventi personalità giuridica sia pubblica che privata, che abbiano lo scopo di svolgere, promuovere, favorire, incentivare ed assistere iniziative ed attività in qualunque modo assimilabili a quello della Cooperativa.

JoomBall - Cookies


Capodarco, socialmente impresa.