L'IMPRESA

Essere soci significa, in sintesi, condividere uno stesso ideale, un cammino lavorativo, culturale e sociale.

Il rapporto associativo nasce nel momento dell'adesione come socio alla Cooperativa. Da quel momento chi entra a far parte di questa squadra assume specifici diritti e doveri:

  • mettere a disposizione della Cooperativa la propria capacità umana e professionale per favorire il raggiungimento degli obiettivi statutari;

  • impegnarsi secondo le proprie capacità alla vita lavorativa e contribuire alla creazione del capitale sociale partecipando al rischio d'impresa, agli eventuali risultati economici ed alla loro destinazione;

  • partecipare responsabilmente ed attivamente alla vita dell'impresa ed al processo di integrazione sociale delle persone più svantaggiate sostenendone i limiti e le difficoltà;

  • concorrere alla formazione degli organi sociali e alla definizione della struttura di direzione e conduzione dell'impresa;

  • rispettare lo Statuto Sociale ed il Regolamento sottoscritto.

Nel momento in cui il socio presta il proprio lavoro all'interno della Cooperativa si instaura un vero e proprio rapporto di lavoro che può essere prestato in forma subordinata, autonoma o in qualsiasi altra forma, compresi i rapporti di collaborazione coordinata non occasionale.

La regolamentazione del lavoro dei soci all'interno della Cooperativa sono pattuite all'interno del Regolamento interno.

Essere soci significa, in sintesi, condividere uno stesso ideale, un cammino lavorativo, culturale e sociale.

Aver scelto di lavorare in una cooperativa sociale comporta l'impegno della persona a collaborare con gli altri ricercando l'affermazione del gruppo rispetto a quella individuale.

JoomBall - Cookies


Capodarco, socialmente impresa.